martedì 5 agosto 2008

La settimana dello straniero



Sardegna, meta turistica rinomata durante la calda stagione. Crogiuolo di turisti che approdano nell'isola carichi di belle speranze. Tutti pronti alla fiera dell'abbronzatura, dei muscoli e dei mini vestitini che mostrano agli ospiti le formose curve di noi autoctone. E, se la Costa Smeralda è la Milano dell'isola, Cagliari è un po' come Roma. Capoluogo affollato, che offre ambientazioni marine e storiche.
Insalata, ovviamente, non poteva mettersi da parte di fronte alla gradita visita di 130 ragazzi provenienti da tutto il mondo, arrivati a Cagliari solo ed esclusivamente per godersi le bellezze della città.
Ieri, infatti, sotto richiesta di V., siamo andate a supportare una sua amica che è l'addetta all'accoglienza.
Le nostre aspettative erano a dir poco megalomani. Ci immaginavamo 130 gnocchi di tutte le razze e i colori, belli , aitanti e soprattutto curiosi di conoscere approfonditamente l'ars amatoria delle ragazze sarde.
Ci imbellettiamo e ci rechiamo curiose come scimmie al Bastione, dove iniziava la settimana di intrattenimento etilico degli stranieri. Arrivate cerchiamo subito F., in modo tale che ci informasse e orientasse subito in questa folla internazionale.
Il primo soggetto con cui abbiamo a che fare è un altro amico di Caterino Caselli, dal nome impronunciabile: Guano, Juanito, Juno. Insomma, non ho nemmeno capito come si chiamasse. Prima di tentare l'impossibile comunicazione con Mister Capello Piastrato, conoscevamo già un suo notevole dettaglio. Pare , infatti, che avesse aperto la porta completamente nudo , quando F. ha bussato nella sua stanza:
"Toc.Toc. Soy F. Se puede entrar??"
Lui, in tutta la sua nudità e con un sorriso smagliante, la accoglie con nonchalance dicendole: "Tassista aver detto che ragazze di Cagliari molto belle ma io penso che tu essere più molto bella!". Lei, in tutto ciò, era effettivamente un po' spiazzata, dato che il suo viso corrispondeva con un punto cruciale , essendo lui alto 2 metri.
"Ciao (Hola anche a te lassù. Con chi devo parlare dei due?). Grazias Grazias. Il tuo complimento este muy preçioso".
In 1 ora abbiamo capito che costui sapeva solo ripetere quella frase. Ci avrà detto "Tu più molto bella" circa una 30ina di volte. Tutta la fervida immaginazione su di lui nudo è precipitata in 2 secondi netti.
Primo soggetto, scartato.
Dopo un po' è la volta di Tarzan in versione surfista. Questa volta, elemento regionale. Capello riccio fluentissimo, abbronzatura color cioccolato e abbigliamento molto "esercito del surf", si avvicina spavaldo all'ultima componente del quartetto: F2. Non si sa perchè, si presenta in spagnolo, tanto che siamo costrette a presentarci anche noi con il nostro linguaggio maccheronico:"Piacere noi siamo de C.A.G.L.I.A.R.I". Appena intuito che poteva esprimersi liberamente, ha dato il via al metodo di approccio del conquistatore:"Ma, come mai sei di Cagliari e non ci siamo mai visti??? Hai due occhi che mi spiazzi. Perchè non ci fidanziamo???". E così per 5 ore filate. La serata iniziava a stressarci. Non capivamo nulla, non sapevamo comunicare con nessuno ed eravamo circondate da 150 assatanati di tutto il mondo e , soprattutto di tutte le età.
Mentre io e F2. cercavamo di svincolarci da Tarzan, V. si dava alla pazza gioia scroccando le consumazioni gratuite degli stranieri. Tanto che ad un certo punto la vediamo danzante tra un gruppo di over, ma molto over, evergreen.
"Emyyyyyyyyyyy, F2 venite qui daii, ballate con me, F. e Juan ,Carlos, Marcos, Josè, Pedro, Enrique, Pablo, Julio, Miguel ed Esteban ".
La formazione anziani del Real Madrid non aspettava altro che 4 giovani ragazze con cui fare i galli cedroni.
"Uhhh Guapissime. Encantado".
Noi, sconvolte di fronte al pelo fluente che usciva dalle camicie di questi anzianotti che tentavano in ogni modo di farci ballare e non solo.
"Cuando vosotros venire in Espana, noi trovare. No problema para numero, un , dos , tres , cuatro, cinque chicas".
"Si, si contaci, fidati, senz'altro!".
"Posso cantar la Flaca para vosotros??'". E inizia un coro interminabile di canti di Jarabe de Palo. E menomale che data l'età non hanno intonato Julio Iglesias, se no sarebbe stato proprio l'apice.
V. , intanto, si guadagnava il titolo di REINA DE TDM, conquistando tutto lo staff dell'organizzazione e tutti gli spagnoli con il suo fascino alla Audrey.
Di fronte al flop delle aspettative, aveva deciso di non pensarci e di cercare un espediente per dimenticare. F. , invece, ha ceduto al fascino della "ç" di uno spagnolo in pabasse (cioè mocassino con le frange, indossato rigorosamente senza calze), mentre io e F2 eravamo disperate e stressatissime non sapendo dove andare a parare in tutto quel casino.
"F. ma porca miseria, possibile che su 130 non se ne salvi uno, ma dico, uno???"
"Guarda , lasciamo stare, io non ce la faccio più, me ne voglio andare. C'è questo spagnolo del cazzo che non fa altro che appiccicarsi come una cozza. Mio padre è meglio. Ciò significa che questo non ha capito proprio nulla".
L'unico decente e normale , con due occhi di ghiaccio fulminanti e che soprattutto parlava perfettamente italiano, è stata la salvezza della serata.
Ora siamo timorose che V. ci introduca in altre avventure con questi soggetti che devono permanere a Cagliari tutta la settimana. Io e F2. siamo terrorizzate. Io stanotte ho sognato gli spagnoli e volevo fuggire a gambe levate. Lei ,arrivata a casa, mi ha mandato un messaggio di esultanza ed incredula felicità per esser scampata alle grinfie di Zio Marcos.
Che vi devo dire, sarò patriottica, ma l'uomo italiano io continuo a preferirlo. A meno che , bè, i prossimi giorni non ci riservino la sorpresa inaspettata dei nuovi arrivi. Che il cielo ce lo mandi bono, stavolta!!!

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Allora..Vorrei precisare una o due cosette..Innanzittutto:nn ho costretto nessuno a venire,xcui se E ed F2 ieri notte si trovavano al bastione era per loro volontà,xkè come me (e nn facciano le santarelline) speravano in qlcs di decente..Punto secondo: io nn stavo ballando con i vecchi,avete visto proprio male..io SCROCCAVO consumazioni ai vecchi (che anche voi assaggiavate,se nn erro,quindi nn si accettano lamentele) e ballavo cn i giovani,ossia cn Marco che ha 20anni..Punto terzo: nn ho ceduto al non-fascino di quelli là xkè mi facevano tutti abbastanza cagare,scusate la franchezza, e fidatevi,nn potrei mai rimanere affascinata da un uomo in mocassini con o senza frange..Punto quarto:questa cosa della "Reina" è una scemenza che stavi dicendo sin dall'inizio e che tengo a smentire ricordando che 1)nn mi piaceva nessuno,anzi,tutt'altro, e 2) nn mi sn fatta nessuno;quindi questo titolo spetta a qlcn che si sia dato un minimo da fare e che chiaramente nn sono io.. Punto quinto: non dovete essere "timorose che vi introduca in qlk altra serata" perchè visto che vi state lamentando da ieri,nn vi proporrò + di andare da nessuna parte (manco vi costringessi poi...),così sarete al sicuro dato che dai vostri racconti sembrava che vi stessero quasi molestando..ragazze,basta dire di "no" con decisione e gli altri vi lasciano in pace.. è inutile lamentarsi se rimanete sul vago,quelli si sa che sono assatanati..Ultimo punto,e con ciò concludo e mi congedo: fanno tutti cagare,xcui voglio mettere in chiaro a chi avesse sognato come noi di poter trovare qualcuno decente che non c'è trippa per gatte.. =) =) bacioni.
V.

Piermatteo ha detto...

Non è una novità questa degli spagnoli... Io lavoro in hotel e ogni volta che arriva un pulman di signorotti dai 25 ai 75 anni la prima cosa che mi chiedono è se abbiamo "una chica" in camera... e ricevuta risposta negativa mi chiedono dov'è il night!!! Non ce n'è uno che si salvi!!! Tutti uguali!!!

Balua ha detto...

... approdo qui casualmente.. e son piegata in due dalle risate!!!


.. ma come mai a Porto Torres non arrivano mai gli spagnoli?? Eh? Eh??

MaBe ha detto...

no no... ma che mi sono persa tutto questo tempo??? devo mettermi a leggere per benino tutti i post che mi mancano... mamma emy.. me fai tajà!
V. dai... questo è il lavoro dei bloggers: cercare di rendere leggenda un fatto. Insalatina ci riesce benissimo!
bacini baciottiiiiii

LA CONIGLIA ha detto...

ciccia e che ci capiterà alla serata over trenta domani???? Confermo per domani e a breve arriveranno le news su ora e simili ;)

Pupottina ha detto...

ciaoooooooo
sono tornata a casa.....


^_____________^

Mat ha detto...

e dove siete andate? nn per altro cosi evito di distogliervi da un hombre coi baffetti alla zorro!
ihihihih
un bacione cì!

mammucca ha detto...

ma mi hai fatto crollare il mito dello spagnolo caliente però!!!!!!
ehhehe

Grifis ha detto...

Ciao Emy, onorato del tuo commento, sono felice ti piaccia l'idea, sei la benvenuta fra noi come chiunque voglia aggiungersi per collaborare all'iniziativa.

Ti aggiungo tra i collaboratori al progetto ;D

p.s.

Se puoi aggiungi il mio blog tra i link del tuo in modo che altri si aggiungano all'iniziativa.
Io ho messo il tuo link nel mio.