lunedì 7 luglio 2008

Le tre beduine



La situazione qui a Roma è piuttosto grave.
Le condizioni climatiche sono diventate esageratamente sfavorevoli per le nostre protagoniste. Insalata è accaldata e suda solo ad esistere. Ormai la sua frase rappresentativa è diventata SUDO ERGO SUM. Gina è direttamente moribonda. Collassa ogni 5 minuti. L'unica sua salvezza è stare chiusa in camera, vita natural durante.
Così era domenica mattina e, come sapete, l'idea iniziale era andare al mare. Insalata si sveglia di buona lena, si prepara e va da Gina che, indovinate che faceva già dal primo mattino??? Telefonava con Gino. Se non riuscite ad immaginare come sia fatta Gina pensate alla vecchia pubblicità della Sip, dove c'era la ragazza che telefonava dicendo Ma mi ami, ma quanto mi ami, ma mi pensi, ma quanto mi pensi..Ecco quella è l'immagine più esemplificativa per capire Gina.
Il mare , ovviamente, è saltato. Ma casa di Gina si era trasformata nelle fiamme dell'inferno. C'era una temperatura che rasentava l'ebollizione. Urgeva una soluzione immediata. E chi compare quando tutto sembra perduto??? MC , pronta per un'altra esilarante avventura in giro per Roma.
E così fu. Anche perchè quando Insalata, Gina ed Mc si uniscono, c'è DAVVERO da avere paura. Missione: cercare una piscina.
Ora, se per tutte le persone normali, Roma pullula di piscine, per noi ieri era un miraggio.
Prima tappa: Roma Nord.
Erano le h.15.06. Solo la supercar rossa fiammante di Mc sfrecciava sulle strade roventi di Roma. Solo noi potevamo andare alla ricerca di una piscina nel centro del pomeriggio, quando invece tutte le persone intelligenti si sbrigano la mattina.
Arriviamo nella prima benedetta piscina. Tutto pieno. Due tizi entrano comunque e a noi sbattono fuori. Il tutto stava diventando drammatico. Dove cazzo andavamo alle 15.10 del pomeriggio con 150 gradi???
La decisione era una sola: andare dall'altra parte di Roma e tentare il tutto per tutto.
Così attraversiamo tutta la città , ormai in un bagno di sudore, come tre beduine che attraversano il deserto del Gobi alla ricerca d'acqua. Io sognavo una doccia, una vasca da bagno, una piscina, il mare, qualunque fonte d'acqua raggiungibile. Gina ormai era morta. L'unica sempre Highlander era Mc.
Arriviamo all'EUR , alla TIFFANY PISCINA, ovvero paga un rene per stare 3 ore!
Dentro vigeva un clima molto "American Chic". Musica lounge e revival di sottofondo, gente matta che alle 4 di pomeriggio sudava sul tapis roulant, tanti Mitch di Baywatch e tante donne , purtroppo, senza cellulite . Insomma , la nostra presenza dentro quel luogo così raffinato, dava abbastanza nell'occhio.
Mentre la gente si sventolava , infatti, con dei ventagli di seta raccolta nelle riserve private dell'ultimo Imperatore Cinese, con cappelli di paglia che risale alla Rivoluzione agricola e gli occhiali indossati da Audrey Hepburn, 3 ragazze completamente unte e gocciolanti sudore con lo sguardo allucinato, senza il minimo contegno si gettavano in piscina come se avessero visto un miraggio.
Ovviamente tutti erano muniti di cuffia. Noi no.
Ma alla fine siamo riuscite a salvarci da quella disidratazione mortale.
Solo che, secondo me, mi tocca scontare qualche punizione divina. Perchè oggi la situazione è anche peggiorata.
Missione: andare alla ricerca dei libri per l'esame sui DANDY (Si, lo so, do sempre strani esami !)
E, ovviamente, tutti gli autisti d'Italia, hanno deciso proprio oggi di scioperare.
Quindi arrivare all'università è stata proprio un impresa.Dopo aver atteso 1 autobus sotto il sole cocente ed essermi inebriata della puzza di ascelle della gente, arrivo da Gina. Cerco di trascinarla con me all'università. Eravamo un INSALATA AGITATA e uno ZOMBIE. Arriviamo, per miracolo, alla Sapienza.
Nessuno era disposto a vendere i libri. Per comprarli a prezzo intero avremmo dovuto battere questa notte. Il nervosismo imperava. Gina e Insalata in preda al panico da caldo, esami, ansia, stress, litigavano in mezzo alla strada, mentre gente tranquilla che si faceva canne fischiava Gina, che è sexy anche quando sta emanando l'ultimo soffio vitale.
E, come sempre, non abbiamo risolto quasi nulla. Domani mi tocca tornare a prendere gli altri libri e riaffrontare la traversata del deserto!
Ok che ho sembianze nordafricane, però questa è davvero una tragedia!

7 commenti:

Gina beduina ha detto...

Amica, la tragedia è prossima ma continuo a confidare nel deus ex machina.
I dandys mi fanno meno paura dei filosofi romantici e quel libercolo comprato oggi è una grandissima cazzata.(non ci crederai ma l'ho già finito)
Mi sto crogiolando nella mia beduinità mentre mi illumino d'immenso melenso denso e privo di senso...
Fisso il soffitto ERGO SUM.

Vale ha detto...

io ho la soluzione universale.
ventilatore e... in casa tutto il giorno a guardare sex and the city! vedi dopo come ti passa la giornata! in questo modo mi sono vista 2 serie intere in 2 settimane.
oppure ventilatore e libri da studiare ;-)
comunque un ventilatore a roma ci vuole, sbri. anche due.
baci baci

MaBe ha detto...

E io che pur di non sturiare mi sono guardata tutte le serie di Twin Peaks (che oltretutto poi ho scoperto essere bellissimo. E' allucinante!!!).
Per l'elenco degli esami strani io ci metterei l'esame di letteratura inglese che poco tempo fa ha dovuto studiare una mia amichetta e per il quale ero la sua prima consulente in materia: Il fenomeno Potteriano! Cioè.. ma io che ci sto a fare a veterinaria se esistono facoltà stupende come quella?? E io che mi ritrovo a studiare i parassiti, le zecche, i vermi, le pulci e quant'altro con un ventilatore al mio fianco che poverino, suda pure lui, un tasso di umidità del 100% e la visione della terza coinquilina odiata e del suo ammòòòòra che passano allegramente per il corridoio cantando a squarciagola "MA IL CIELO è SEEEEMPRE PIU' BLUUUUU"??????? ME LO DITE??????

MaBe ha detto...

Freeena che voglio andare al mare, freeeena!
Santa teresa di Gallura cara... (per risp al tuo commentino)
Vacanzeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!

MaBe ha detto...

Tenie tenie tenie...
ai protozoi ci arrivo tra 2 giorni..
per ora solo vermi.
mammachestress e soprattutto chenonvoglia...

bdp ha detto...

AAAAAAHH! io in tutto ciò sn rimasta sconvolta dai pazzi che fanno il TAPI' RULAN alle 4 di domenica pomeriggio con 200 gradi!! ma come si faaaa, dico io?!? O__O

bdp ha detto...

ps: c'è un premio per te! ;)