martedì 10 giugno 2008

NO CARLOTTA NO PARTY



Questa canzone è diventata peggio di un compressore in questo periodo.
Io e Gina stiamo dando il meglio di noi stesse.
Devo raccontarvi tutto quello che è successo ieri. Ma prima di tutto bisogna che introduca un altro personaggio , che forse è pazzo come me e Gina elevate alla quinta: MC.
MC è stata protagonista delle giornate marine a S.Marinella dell'estate scorsa. A quei tempi una cosa era sicura: se c'era lei , c'era da ridere!!
Ieri Gina mi chiama e mi invita a vedere la partita con MC e una sua amica.
Dopo un po' di tempo in cui non si capiva dove dovessimo andare, perchè tutto dipendeva dalla scelta di Zio Bil, arriviamo in pizzeria.
Nel mentre che noi tranquillamente degustiamo la pizza, MC silenziosamente combina uno dei suoi soliti casini. Zio Bil non s'era fatto sentire, piuttosto Mario Venuti insisteva per voler incontrare Mc. Cosa fa allora la nostra eroina???
Invita Mario Venuti a mangiare la pizza, ma subito dopo anche Zio Bil si fa sentire.
Mc entra nel panico. Bisogna che complottiamo un patto.
"Chiama Mario Venuti, di cui non te ne frega nulla, inventagli una scusa e fai venire Zio Bil"
"No ma Mario Venuti poi ci rimane male e si incazza. Oddio se poi quelli si incontrano si picchiano"
"Vabene allora chiamiamo noi Mario e gli inventiamo una storia".
Gina prende il telefono e chiama Mario: "Pronto Mario ciao sono Gina. Senti noi stiamo andando via perchè la nostra amica (immaginaria) Carlotta si è sentita male, perchè ha bevuto qualcosa che non doveva bere e la stiamo accompagnando a casa"
"Ah Ok passami 1 attimo Mc"
Mc prende il telefono in preda al panico.
"Se volete vi accompagno a portare la vostra amica"
"No è che...." BOOM. MC chiude letteralmente il telefono in faccia a Mario Venuti ed entra nel panico più assoluto.
Nel mentre dovevamo sistemare anche la questione Zio Bil.
"Bene, ora chiami Zio Bil e gli dai appuntamento in 1 altro posto. Nel mentre noi pigliamo Mario, gli diciamo che Carlotta è a casa e lo accompagniamo dove deve andare. Mi raccomando reggete tutti la farsa"
Pigliamo Mario che preoccupato ci chiede di Carlotta.
"Eh sai Carlotta ha bevuto alcolici e non poteva xkè ha preso l'antibiotico xkè aveva male al dente del giudizio. Ora è a casa che vomita"
"Ah poverina mi dispiace"
"Eh si, guarda è 1 cretina, gliel'avevamo detto che non doveva bere"
Ok Mario Venuti è sistemato e sbolognato.
Ora bisogna risolvere Zio Bil.
Stessa scusa per lui, stessa farsa.
Incontriamo Zio Bil e il suo coinquilino (ovviamente inguardabile). Assieme sembravano Mignolo e il Prof. Zio Bil, che MC ci aveva descritto come uno strafigo, pare un po' fru fru.
Mi son dimenticata di dire che, in tutto ciò, Mc era talmente impanicata da non riuscire a guidare. Lascia la macchina a Gina che, nel mentre, era incazzata perchè LUI (sempre quello dei sogni del piccolo principe) non eravamo riusciti a vederlo e dovevamo chiamare l'amico gay così sarebbe venuto anche lui, che però stava con la ragazza, che la odia probabilmente. Gina inizia a guidare come una nevrotica. Sproloquia parlando di LUI. Mc pensa alle potenzialità sessuali di Zio Bil. L'amica pensa al suo lui, che però si dice in giro sia gay e vive lontano e ha la sindrome di David Copperfield. Io pensavo all'ORMONE (in carne ed ossa) che è depresso e non si smuove. BINGO!!!
Arriviamo in un posto che ormai è diventato consuetudine: Piazza Bologna.
Ma, non contente, continuiamo con la storia di Carlotta, che , in preda alla stronzaggine più assoluta, vogliamo far conoscere al coinquilino.
"Sapessi qual'è il soprannome di Carlotta..."
"Quale?? Ma merita come ragazza? è carina???"
"Uhhh guarda merita proprio. Se la chiamano Carlotta Mignotta un motivo ci sarà!"
"Ambè interessante, quando me la fate conoscere?"
"di sicuro alla prossima festa te la faremo conoscere. Ora non è il caso. è a casa che vomita. Però mi raccomando non farla bere"
Passiamo la serata a sentire le vicende culinarie Russe di zio bil di cui non ce ne frega una mazza...
"Senti noi ora dobbiamo andare a trovare Carlotta, perchè porella l'abbiamo lasciata da sola e NO CARLOTTA, NO PARTY!"

5 commenti:

Lady Cocca ha detto...

secondo me, qui, l'unica che ha bevuto sei tu!! :D

bdp ha detto...

ahahah che perfide!!!
cmq prima di leggere l'ora anch'io ho pensato che sto post l'avessi scritto da bresca! :D

Mat ha detto...

quando il cazzeggio ha il sopravvento sulla ragione!
ihihihihi
carlotta mignotta potrebbe diventare una cara amica di simone trombone!
scambio di numeri?

Pupottina ha detto...

che vita spensierata!!!

ciao e buona giornata

LA CONIGLIA ha detto...

ci ho impiegato un pò a districare i fili...ma alla fine ce l'ho fatta e mi son chiesta: ma che l'insalata si stia condendo con un pò di LSD?!?