venerdì 4 gennaio 2008

DEMENZA E TAMPAX





Le pubblicità di assorbenti si son sempre distinte per essere delle grandi cazzate.
Pensavo che si fosse raggiunto il culmine col tizio che scambia un assorbente interno per una bustina di zucchero. Pensavo che la deficienza assoluta appartenesse, oltre che ad Adriana della tim, a colei che si sentiva libera e felice come una farfalla. Ma non avevo ancora visto l'ultima genialiata della tampax. Questo soave spot va in onda nella pausa di Amici, giusto per indirizzare le ragazzine all'utilizzo degli interni, cercando di convincerle che sia la soluzione migliore della loro vita.
Tutto inizia con la tipa onnipresente delle televendite che ogni giorno diverso filosofeggia sul rapporto donna-ciclo. Può essere ad esempio :" La parola mestruazioni crea sempre un notevole imbarazzo nel pronunciarla. Chi non si è mai inventato un soprannome per non dirla?"
Dall'incipit così profondo ne susseguono piccole interviste a ragazze che con cotanta disinvoltura si confessano sui propri usi e costumi nel periodo del ciclo :" Io le ho sempre chiamate Renato" "Io invece Ciccio" " Io, poichè in Inghilterra lo chiamano period, lo chiamo periodo"
La donna interviene spiegando i casi della vita :" Le mestruazioni sono un fatto naturale, Bisogna accettarle con gioia e col sorriso, magari iniziando ad usare i tampax. Sono così comodi, basta applicarli finchè senti un click"
Le ragazze sembrano quasi illuminate da questa scoperta, come se avessero appena trovato l'acqua calda : " Io prima usavo solo gli esterni, sai avevo paura di usare quelli interni. Ora invece posso tranquillamente scalare l'Himalaya con un solo tampax per tutto il giorno!" " Sai, esistono tante leggende riguardo al ciclo. Tipo che se fai la crema impazzisce l'uovo, oppure che puoi perdere la verginità usando gli assorbenti interni. Ed io avevo paura di sprecare un evento così atteso per colpa di un tampax. Poi ho incontrato il mio ragazzo, ho scoperto la gioia del sesso e la libertà di avere il ciclo come se non l'avessi. E tutto questo grazie ai Tampax compact!"
Un discorso così travolgente ha attirato anche il sesso maschile, che non riesce a trattenersi nel dire la propria opinione a riguardo : " Un giorno la mia ragazza mi chiese di andare i farmacia a comprarle gli assorbenti interni. Il farmacista mi mise di fronte ad un bivio insuperabile: gli OB o i Tampax. Anche se ho 35 anni la mamma non mi ha mai spiegato la differenza tra un ob e un tampax e così mi misi a piangere perchè non sapevo cosa prendere"
Sempre lei, la guru degli assorbenti, con charme e pacatezza infonde tranquillità nel pover uomo che aveva visto di tutto nella sua vita, tranne un assorbente interno : " Devi stare tranquillo, Gianrico! La differenza è così semplice: Un ob è un assorbente interno senza applicatore, mentre i tampax ce l'hanno"
"Ma, ma io non so cosa sia un applicatore...."
" Non ti preoccupare Gianrico: l'applicatore è un tubetto con un filo che aiuta meglio la tua partner nell'applicazione degli assorbenti"
"Ah , ora ho capito. Allora è vero che i tampax sono una delle migliori scoperte del millennio!"
Come no, tra i ricercatori delle malattie, dei fenomeni naturali, tra il pc, il telefonino, le navicelle spaziali, non si può trascurare uno strumento così indispensabile per la vita di donne e anche di uomini, come i Tampax!




Stavo sistemando vecchi post dell'altro blog per la raccolta e ho trovato uno dei primi pezzi . Fece storia assieme a quello su Gigi e ad un altro che vi proporrò domani. Ogni tanto è bello replicare. Ghost l'hanno dato 57 volte, Pretty Woman 107 e siccome sono un po' presuntuosa me lo autopermetto!

3 commenti:

Vale ha detto...

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE per averlo pubblicato di nuovo... è uno dei miei preferiti!! bacetto ;)

LA CONIGLIA ha detto...

tesoro questo post è spassosisssssssimo!!! Replica pure 'il meglio dell0insalata' che è un toccasana per la salute ;)
mille baciotti tutti per te!!!

Mat ha detto...

eh eh eh!! già letto!!
ih ih ih