lunedì 24 dicembre 2007

Bono Natale




Nonostante sia mentalmente alle Maldive; nonostante anche il giorno della vigilia di Natale debba colloquiare con il mio amico Imodium ; nonostante abbia la faccia ricoperta di creme puzzolenti per rimediare ai danni dell'estetista e della sindrome premestruale e nonostante mi sa che volente o nolente l'uomo della coca-cola light non si paleserà dalla mia finestra stanotte, devo dire alcune cosette al Babbino prima che si metta in moto per la serata.
Innanzitutto , bando alle ciance, spero che questo Natale sia il preludio di giorni fruttiferi e redditizi, che risanino le mie ormai dissanguate finanze e la mia ormai congelata situazione. Lo dico ogni Natale, come nel post sul 2008 scriverò la stessa cosa, che a mia volta avevo scritto nel 2007.
Come direbbe Mike Bongiorno la ruota gira, gira la ruota, girala -LA , però cazzo fermala un pochino anche da me. Compro una consonante: la U di Uo..V..o.
Come direbbe Rosanna Lambertucci è bello viver sani e belli ed in questo momento non sono ne sana ne bella, quindi, almeno per Natale, vorrei che il mio intestino si calmasse , che Imodium andasse in vacanza e che le lasagne che tanto sto agognando non si trasformino in coliche e buchi cellulitosi.
Come direbbe Monicelli :Parenti Serpenti. Gli ultimi 10 Natali sono stati all'insegna di accese discussioni o tensioni familiari. Dato che la gente impazzisce e che all'improvviso mi vedo negato il saluto senza motivo pure da persone con il mio stesso sangue, spero che almeno stasera ognuno abbia il buon senso di fare buon viso a cattivo gioco e lasciare un clima apparentemente unito e tranquillo.
Avrei tante altre cose da chiedere e in cui sperare in questo universale giorno dedicato alla bontà almeno idealmente.
Ma ce n'è una in particolare: avere una voce che non mi faccia sembrare la versione transessuale dell'orso yoghi dei monti di Bugerru!!
Per constatare questa verità vi invito tutti a sentire me,
la coniglia e
Pb nella puntata natalizia del !the every day show of Pb ...che dire..il mio sogno di fare la speaker radiofonica si potrà realizzare solo in mezzo ai monti dell'entroterra sardo...
Con questo bellissimo regalo della mia voce pubblica auguro a tutti Un Buon Natale, Un Bono Natale , Un Natale bono

5 commenti:

Mat ha detto...

oh ma io ci voglio venire!!! voglio partecipare!! dai, vi porto un po di dolcetti! torrone? pistacchi??
e dai, e dai, e dai!!

PB ha detto...

Tanti auguri Emi! Ti metto subito tra i miei link!!!

Anonimo ha detto...

Sono passata di qui in questo giorno di festa per farti i miei più cari auguri di un felice e sereno Natale.
un bacio forte

Anonimo ha detto...

p.s pardon, l' anonima di sopra ero io...enza!

AndreA ha detto...

Buon Natale!! Super Insalata!! :-D